European Guanxi: L’UE e la Cina sono sempre più vicine

(For the English version click here)

European Guanxi è un’organizzazione no profit che nasce nel settembre del 2020 a Barcellona, ad opera di un gruppo di giovani europei accomunati da un forte interesse per la Cina. L’organizzazione si propone di creare una rete di giovani professionisti, studiosi e studenti in grado di discutere e analizzare le relazioni tra UE e Cina. A tal scopo, European Guanxi fornisce una piattaforma più ampia per il dibattito, la discussione e l’analisi delle relazioni UE-Cina. Io sono entrata a far parte dell’organizzazione all’inizio di ottobre 2020 e sono felicissima di farne parte!

Cosa significa il nome dell’organizzazione?

Lo stesso nome dell’organizzazione, European Guanxi, richiama l’obiettivo dell’organizzazione. La parola cinese “关系” (guanxi), infatti, può essere tradotta come “relazione” o “connessione”, ma il suo vero significato è molto più profondo, e deriva dalla centralità che le reti relazionali hanno assunto nella storia della società cinese. Nonostante nel tempo il termine abbia attirato anche connotazioni negative, l’organizzazione ha voluto rifarsi al significato originario del termine: guanxi come ciò che conferisce essenza e scopo all’interazione sociale, ovvero un legame forte come mezzo per raggiungere la realizzazione individuale e comunitaria. Il logo di European Guanxi rappresenta proprio questa corrispondenza tra l’identità europea dei suoi membri e la loro aspirazione di contribuire positivamente alle relazioni tra l’UE e la Cina. European Guanxi lavora attivamente nella direzione di una maggiore comprensione reciproca, fiducia e cooperazione a livello globale.

Il logo di European Guanxi

Cosa fa European Guanxi?

Gli obiettivi dell’organizzazione sono basati sui principi della comprensione reciproca (mutual understanding), sulla fiducia e sulla cooperazione, impegnandosi, giorno per giorno, per contribuire ad un futuro in cui le relazioni internazionali saranno strutturate intorno a questi valori. Questi valori, appunto, sono presenti in tutte le attività portate avanti da European Guanxi, per quanto attualmente siano in parte limitate dalla pandemia globale in corso. Attraverso le voci dei suoi membri e il dialogo con altre organizzazioni, European Guanxi offre la possibilità di conoscere più approfonditamente le complesse dinamiche cinesi, cercando di aprire la strada ad una voce europea più omogenea.

European Guanxi organizza una serie di eventi, seminari, workshop, sia online che, quando sarà possibile, di persona, con ospiti come studiosi, politici, imprenditori, corrispondenti e professionisti che si trovano sia in Cina che in Europa, permettendo di osservare meglio la posta in gioco nelle relazioni con la Cina. Quasi ogni giorno vengono pubblicati articoli o approfondimenti riguardo la Cina e i suoi rapporti con l’Unione Europea e molto altro, mentre con cadenza settimanale vengono organizzati webinars. L’organizzazione dispone di un account su Instagram, Facebook, Twitter, Linkedin e un canale Youtube , oltre ad avere un sito web.

Perché è nata questa organizzazione?

L’ascesa della Cina e la sua crescente importanza nello scenario mondiale hanno sicuramente avuto un impatto sull’Europa. I legami economici tra Cina e UE si sono notevolmente intensificati nel corso degli anni, come testimoniato dal fatto che l’UE è il primo partner commerciale della Cina, a sua volta secondo partner commerciale della stessa Unione Europea. Questa relazione offre diverse opportunità, ma essere in grado di coglierle ci pone di fronte a nuove sfide. La Commissione europea ha incoraggiato i paesi dell’UE a ricercare una relazione più equilibrata con la Cina, definita, nel marzo 2019, come un “partner di cooperazione”, un “partner negoziale”, un “concorrente economico” e un “rivale sistemico”. Come l’ultimo termine suggerisce, in UE vi è stato un significativo cambiamento della percezione della Cina.

I cofondatori di European Guanxi; in ordine: Patrizia Cogo, Marina Ortiz Aguiló, Bárbara T. S. Sénécaut, Ilaria Tassari, Pablo Andrés Gutiérrez, Joan Martínez Abad, Alessia Paolillo, Antonio José Pagán Sánchez, Walker Darke, Julius Geißler, Peter Carberry, Laura Pipitone, Mauro Dellisanti e Martina Zuliani.

Nel contesto globale attuale, in cui la comunità mondiale non è stata in grado di offrire risposte soddisfacenti alla crescente disuguaglianza economica, al senso di perdita dell’identità e di impotenza di alcune nazioni, è imperativo per l’UE rivedere le sue priorità strategiche e il suo ruolo nel mondo. Unità, coerenza e visione dovrebbero guidare l’impegno dell’UE con la Cina e, più in generale, con la comunità internazionale. Attraverso la promozione delle voci dei nostri membri e il dialogo con le organizzazioni esterne, European Guanxi porterà ad un arricchimento delle visioni della Cina e dell’Europa, nonché una comprensione dello stato dei fatti e della direzione che le relazioni UE-Cina dovrebbero seguire.

Come prendere parte all’organizzazione?

European Guanxi offre ogni anno due periodi della durata di un mese in cui coloro che sono interessati a unirsi alla nostra organizzazione possono chiedere di diventarne membri. Questi sono marzo e settembre, al momento, quindi le iscrizioni sono aperte! Se vuoi diventare membro dell’organizzazione, visita pure il sito di EG: https://www.europeanguanxi.com/join.

In alternativa, se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di EG, puoi iscriverti alla newsletter o registrarti e partecipare ai vari webinar.

Malvina Montini

Pubblicato da Malvina Montini

Adoro viaggiare e scoprire nuove culture, vicine e lontana dalla mia. Dopo il liceo classico mi sono buttata su lingue e si è rivelata una scelta vincente: adesso voglio imparare più lingue che posso! :D Sono innamorata della Cina, della lingua cinese e di tutto ciò che è collegato alla cultura di questo magico paese, nel quale ho vissuto due anni. ** Sono sempre stata brava a scrivere, è un modo per mettere i pensieri su carta e riflettere allo stesso tempo, mentre, invece, sono una frana nel disegno Tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia è per me un buco nero, solo di recente ho scoperto che picchiare il computer non è un buon modo per farlo ripartire (scherzo!). Al momento studio Scienze Internazionali e sogno un futuro in ambito accademico! Il mio blog personale è https://moliracconta.com/, se vi va date un'occhiata! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: